Termini di utilizzo

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO "LA COSA"

L'accesso e la consultazione del sito web “www.lacosa.it” (di seguito, in breve, “LA COSA”) è soggetto ai seguenti Termini e alle seguenti Condizioni, oltre che alle normative vigenti.

L'accesso e la consultazione del presente sito implicano, pertanto, l'accettazione incondizionata dei Termini e delle Condizioni di seguito riportati e l'inefficacia ed invalidità di ogni altro diverso accordo tra il visitatore/utente del sito e la Società Consortile “LA COSA. S.r.l.” (di seguito, in breve, “LA COSA”).

Il presente sito è gestito da LA COSA anche in nome e per conto delle società appartenenti alla Società Consortile “LA COSA. S.r.l.”.

 

LA COSA. S.r.l.
viale Piemonte n° 47, 20093 Cologno Monzese (MI), Italia
Telefono: +39 02/2511131
Fax: +39 02/25111325
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


“LA COSA” è un Marchio depositato e tutelato dalle normative vigenti in materia.

Lo scaricamento, la visualizzazione, la stampa e, in ogni modo, qualunque fruizione delle informazioni dal sito LA COSA è consentito esclusivamente per utilizzo a titolo personale. In assenza di esplicito consenso scritto da parte de LA COSA, è vietato qualsiasi utilizzo del contenuto del sito LA COSA per finalità commerciali o non personali.

Senza esplicito consenso scritto da parte de LA COSA, la riproduzione, totale o parziale, dei contenuti del sito LA COSA, mediante qualsiasi mezzo analogico o digitale, anche di futura invenzione, è tassativamente vietata.
Senza esplicito consenso scritto da parte de LA COSA, è altresì tassativamente vietato il frazionamento di parti o sezioni del presente sito e/o l'incorporazione delle stesse in altri siti di terze parti estranee alla Società Consortile “LA COSA. S.r.l.”.

Nonostante LA COSA si adoperi per inserire nel presente sito informazioni accurate ed aggiornate, non è possibile fornire alcuna garanzia sul contenuto del sito medesimo, che deve essere quindi opportunamente valutato dal visitatore/utente.

LA COSA non si assume pertanto responsabilità di alcun genere con riferimento all'utilizzo del proprio sito ed al suo contenuto.

In particolare, LA COSA non sarà in alcun modo responsabile per difetti di accuratezza, aggiornamento, completezza, adeguatezza, tempestività, delle informazioni contenute nel sito, né per eventuali danni o “virus” che possano colpire l'attrezzatura informatica o altra proprietà del visitatore/utente -che dunque accede a proprio rischio- in conseguenza dell'accesso, dell'utilizzo o della navigazione nel sito o dello scaricamento di materiali, dati, testi, immagini, video o audio del sito.

LA COSA si riserva il diritto di interrompere o sospendere, in qualsiasi momento e senza preavviso alcuno, le funzionalità del proprio sito, senza che ne derivi l'assunzione di alcuna responsabilità a proprio carico, per nessun titolo, sia che ciò avvenga in conseguenza di azioni od omissioni di LA COSA, sia di terze parti.

Le informazioni presenti nel sito potrebbero involontariamente contenere errori tecnici o tipografici.
LA COSA si riserva il diritto di apportare liberamente -in ogni momento e senza preavviso alcuno- modifiche, correzioni e miglioramenti alle predette informazioni.

Il presente sito contiene informazioni sui prodotti e servizi del Gruppo LA COSA: qualsiasi riferimento a prodotti o servizi de LA COSA contenuto nel sito Internet non comporta l'automatica disponibilità di detto prodotto o servizio, né costituisce in alcun modo impegno contrattuale da parte de LA COSA nei confronti del visitatore/utente.

Nel sito de LA COSA possono essere presenti collegamenti (“link”) ad altri siti ritenuti di interesse per il visitatore/utente. Con il collegamento (“link”) a tali altri siti, si esce dal sito LA COSA per libera scelta e senza alcuna costrizione.

I collegamenti (“link”) fruibili dal sito LA COSA non implicano alcuna condivisione del contenuto dei siti che si attivano tramite detti collegamenti (“link”), né alcuna assunzione di responsabilità in proposito da parte de LA COSA.

E' fatto obbligo al visitatore/utente di conservare e riprodurre ogni indicazione sui diritti di proprietà intellettuale presente nel materiale che viene scaricato dal sito LA COSA.

Se non altrimenti specificato, qualsiasi materiale presente nel sito LA COSA deve intendersi protetto dal diritto d'autore e dalle normative nazionali ed internazionali correlate, e può essere utilizzato soltanto in conformità ai presenti Termini e Condizioni o a quanto specificato nei testi del sito medesimo, salvo esplicito consenso scritto da parte de LA COSA.

LA COSA non si assume alcuna garanzia con riguardo ad eventuali violazioni di diritti di terzi da parte dei visitatori/utenti conseguente ad utilizzo improprio del materiale contenuto nel sito.

Al visitatore/utente del sito LA COSA non è riconosciuto, in nessun modo, alcun diritto di sfruttamento economico del materiale de LA COSA, o di terze parti, contenuto nel sito, né con riferimento ai marchi, brevetti, tecnologie, prodotti, processi, né ad ogni altro diritto di proprietà intellettuale de LA COSA o di terzi cui si fa riferimento nel sito.

Fatte salve le informazioni riportate nella sezione “Privacy” del sito LA COSA, tutte le comunicazioni o il materiale trasmesso al sito LA COSA dai visitatori/utenti tramite posta elettronica o tramite qualsiasi altro mezzo, anche di futura invenzione (inclusi i dati, le domande, i commenti, i suggerimenti e similari), saranno trattati come informazioni non confidenziali e non protette, se non diversamente indicato.

LA COSA acquisisce pertanto la piena ed incondizionata disponibilità di tutto il materiale trasmesso o inviato al proprio sito, con ogni più ampia facoltà di utilizzo tra cui (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo) la riproduzione, la trasmissione, la pubblicazione, l'invio e la distruzione.

LA COSA è inoltre libera di utilizzare ogni idea, concetto, know-how, o tecnica, contenuti nelle comunicazioni ricevute al proprio sito, per qualsiasi scopo, incluso (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo) lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti, elaborati sulla base di tali informazioni, e senza che sorga nessun obbligo contrattuale e/o extracontrattuale in capo a LA COSA nei confronti del visitatore/utente che risulti mittente di tali comunicazioni.

Nonostante LA COSA provveda periodicamente alla verifica ed al controllo del materiale contenuto nelle pagine del proprio sito eventualmente dedicate allo scambio di opinioni, si esplicita che non sussiste alcun obbligo in tal senso, e LA COSA non si assume pertanto nessuna responsabilità con riferimento ai contenuti ed alle informazioni presenti in tale eventuale sezione del sito.

E', in ogni caso, vietato inviare al sito LA COSA messaggi diffamatori, osceni, calunniosi o comunque contrari a qualsiasi applicabile disposizione di legge o contrari alla comune decenza. LA COSA si dichiara sin d’ora pronta a collaborare con le autorità competenti , dando pronto adempimento ai provvedimenti volti all'identificazione di chi compia atti illeciti nell'invio di materiale al sito LA COSA.

Qualora LA COSA ravvisi una violazione dei presenti Termini e Condizioni d'uso del proprio sito, si riserva di adottare senza alcun preavviso ogni azione correttiva, inclusa l'esclusione del visitatore/utente dall'accesso al sito ed ai suoi servizi e la rimozione di ogni materiale inserito sul sito dal visitatore/utente medesimo, senza assunzione di alcuna responsabilità in proposito in capo a LA COSA, che si riserva altresì la facoltà di agire in ogni sede nei confronti del visitatore/utente per la migliore tutela dei propri diritti.

Il visitatore/utente si impegna a mantenere indenne LA COSA per tutti i reclami, danni, responsabilità, procedimenti giudiziari e per qualsiasi altra conseguenza pregiudizievole derivante dall'utilizzo improprio da parte del visitatore/utente dei servizi di discussione, scambio di opinioni, invio, trasmissione e similari, forniti dal sito LA COSA.

Quanto sopra si intende riferito (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo) ad ogni azione relativa a violazioni di diritti d'autore, marchi, brevetti, tutela della proprietà intellettuale e industriale, concorrenza sleale e diffamazione.

LA COSA si riserva di revisionare, in qualunque momento e senza preavviso alcuno, i presenti Termini e Condizioni, mediante aggiornamenti periodici.

Poiché tali revisioni sono vincolanti per il visitatore/utente del sito LA COSA, quest'ultimo ha l’obbligo di consultare periodicamente la presente pagina per prendere conoscenza di tali eventuali aggiornamenti.

portfolio